V per Vendetta: il film.

Buongiorno,

che strano. Ho iniziato questo articolo con il buongiorno e lo finirò con la buonanotte. Che strano… 🙂

Ho appena finito di vedere un film, anzi, il film. E’ uno dei film più belli in assoluto che io abbia mai visto, non tanto per gli effetti speciali o per la storia, per il senso che riesce a racchiudere. Amore, sentimento, passione, voglia di cambiamento, rivoluzione, vendetta, coraggio e paura… Detto così affrettatamente, pare quasi sia la lista della spesa.

Un film dove si può trovare tutto e il contrario di tutto: V per Vendetta.

Ambientato in un prossimo futuro, narra la storia della Gran Bretagna governata da un partito totalitario che preclude, come ogni totalitarismo che sia degno di tale nome, mezzi di comunicazione e inscena falsità ed omissioni per accaparrarsi la fiducia delle persone. Nonostante possano usare la forza, infatti, anche in questi casi il governo ha paura del proprio popolo. Come diceva Hugo Weaving:”La gente non dovrebbe avere paura del suo governo. Il governo dovrebbe avere paura della gente”. Provocano una epidemia mostruosa, che causa migliaia e migliaia di morti, avendone la cura ed il vaccino dentro il cassetto: opportunamente tirata fuori dopo essere stati eletti al capo dello stato.

In un centro (paragonabile ad un lager o campo di concentramento) dove questo partito trovava la malattia e le cure, un incidente causò gravi ferite ed ustioni a un prigioniero. Questo prigioniero sarà il protagonista di tutto il film: V.

V perde nell’incidente anche la sua compagna, che stava nella cella accanto. Viene a sapere ciò poichè la compagna di cella scrive, per la necessità di confidarsi con qualcuno, la propria biografia su un pezzo di carta fortunoso e glielo consegna di volta in volta attraverso una fessura nel muro: potete immaginare che agonia… Comprensibilmente in cerca di vendetta, V, architetta un piano. In realtà la costruzione e realizzazione del piano dura 20 anni, come si evince alla fine del film, ma viene narrato solo l’ultimo anno.

I restanti particolari (e sono molti, ahimè) ve li lascio alla visualizzazione del film.

Buonanotte,

Diego

Annunci
Pubblicato su Film. Tag: , , , , . Commenti disabilitati su V per Vendetta: il film.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: